Eurolega, ultima giornata: Milano cade in casa dopo un overtime

di Gtuzzi Commenta

eurolega milano

L’ultima partita di Eurolega si chiude con un’altra sconfitta, seppur onorevolissima per l’Olimpia Milano. Infatti, i greci del Panathinaikos riescono ad espugnare il Forum 95-96 in una partita dalle mille e più emozioni. La squadra meneghina domina la gara praticamente per tre periodi, ma nell’ultimo quarto si fa rimontare e il match prosegue al supplementare.

Eurolega, Gudaitis non basta a Milano

È successo veramente di tutto e i tifosi dell’Olimpia, nonostante la sconfitta, possono andare a casa contenti di aver visto uno spettacolare partita di pallacanestro. Gudaitis (che chiuderà il match con 18 punti più 10 rimbalzi) fa la voce grossa per Milano, ma purtroppo i padroni di casa non riescono ad arginare la rimonta ospite nell’ultimo quarto. Addirittura il Panathinaikos vola anche sul +3 a pochi secondi dal termine, ma un ingenuo fallo di Singleton su Bertans porta tutti al supplementare.

Overtime da infarto

Gudaitis è l’uomo più in forma di Milano anche nell’overtime, ma la gara comincia ad assomigliare più ad una vera e propria sagra degli errori che ad altro. Gist è l’anima dei greci e il suo canestro e fallo sembra risultare decisivo. Il “mini-mamba” Goudelock, però, non ci sta e il suo canestro vale il sorpasso sul 95-94 a 7” dalla fine. Tutto finito? Macché: sul lay-up di James ci mette la mano, sfortunatamente, M’Baye, che condanna i suoi all’ennesima sconfitta stagionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>