Eurolega: ritorno al successo per Milano, Vitoria battuto 92-85

di Gtuzzi Commenta

Milano Eurolega

Dopo tante difficoltà, è arrivato finalmente il tanto agognato ritorno alla vittoria per Milano in Eurolega. Una squadra, quella meneghina, che è riuscita a mostrare dopo tanto tempo la sua fame nel portare a casa una vittoria molto importante. Soprattutto per lo spirito e per l’avversario, visto che Vitoria è giunta al Forum non solo con i favori del pronostico, ma anche con uno stato di forma invidiabile.

Il trio Theodore, Goudelock e Jerrels a guidare Milano in Eurolega

Milano torna al successo 92-85 in Eurolega e finalmente abbandona l’ultimo posto in graduatoria. Tutto questo anche se il finale del match è stato più che mai concitato. E, tra le altre cose, a trascinare l’Olimpia sono stati i tre moschettieri Theodore, Goudelock e Jerrells. Insieme, infatti, hanno segnato insieme 42 punti, ovvero quasi la metà dei punti messi in cascina da Milano.

Allungo fino al +25, poi ritornano i soliti fantasmi…

Il primo quarto tra Milano e Vitoria è in sostanziale equilibrio, con i padroni di casa che chiudono comunque avanti, 27-25 al 10’. Nel secondo periodo comincia l’allungo meneghino, con Goudelock che guida i suoi fino al 42-31. Stesso copione nel terzo periodo, che l’Olimpia che rintuzza ogni tentativo di recupero degli spagnoli e allunga 57-43. Milano tocca addirittura il +25 iniziato l’ultimo quarto, 85-60, poi ritornano i fantasmi. Il parziale di 0-14 mette paura anche ai tifosi, con Vitoria che recupera fino all’88-83, ma Guadaitis e Micov spezzano finalmente l’incantesimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>