Champions, basket: crollano Venezia e Avellino, colpo in Russia di Sassari

di Gtuzzi Commenta

Champions Avellino Bonn

La Champions di Basket non ha riservato grandi soddisfazioni per le squadre italiane. Infatti, l’Umana Reyer colleziona la seconda sconfitta di fila dopo la battuta d’arresto con Avellino. Questa volta finisce ko sul campo dell’Estudiantes di Madrid, in una partita veramente buttata nel cestino, che ormai avevo in pugno. In ogni caso, riesce a rimanere in testa al girone insieme a Strasburgo con 5 vittorie e 2 sconfitte.

Champions League, Landersberg condanna la Reyer allo scadere!

È una tripla di Landersberg a condannare Venezia in Champions, ma anche Avellino perde i colpi. Una sconfitta in casa che lascia davvero ben più di qualche recriminazione gli uomini di Sacripanti. I tedeschi del Bonn espugnano il parquet irpino 61-69, con Avellino che potrebbe aver pagato gli sforzi del campionato.

Sassari va a vincere in Siberia

L’unica squadra italiana a rallegrarsi in questa settimana di Champions è Sassari, che coglie un importantissimo successo in Siberia. Il Banco di Sardegna, infatti, ha battuto l’Enisey Krasnoyarsk 75-65. Un’ottima prova soprattutto per Pierre, che ha chiuso con 17 punti, 9 rimbalzi e 4 assist. Jones ha fatto quello che voleva sotto i tabelloni, chiudendo il match con 16 punti e 10 rimbalzi. Bene anche Bamforth, Hatcher e Planicic, tutti e tre in doppia cifra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>