Capo d’Orlando, a Saratov la prima esperienza in Europa!

di Gtuzzi Commenta

capo d'orlando saratov

In Europa il basket italiano ha un percorso molto lungo da affrontare. Nel caso di Capo d’Orlando è un esordio veramente storico e non si tratta solamente di parole. La prima partita, infatti, prevede un viaggio di ben 4000 chilometri, dal momento che la squadra siciliana dovrà volare a Saratov, in Russia, dove prenderà parte alla prima esperienza in campo internazionale.

Capo d’Orlando ritrova Andrea Mazzon

Una squadra russa particolarmente pericolosa per i sogni europei di Capo d’Orlando, con una vecchia conoscenza del campionato italiano. Infatti, ad allenare Saratov c’è Andrea Mazzon, protagonista già a Venezia. Si tratta del terzo turno preliminare di Fiba Champions League, che vedrà impegnati i siciliani in un durissimo scontro tra andata e ritorno.

Andata e ritorno per l’accesso in Fiba Champions League

La gara di ritorno verrà disputata lunedì a Capo d’Orlando. E per chi vince il premio è davvero importante, ovvero partecipare al tabellone principale, finendo nel girone B. In realtà, c’è un bel paracadute per i siciliani: nel caso in cui dovessero perdere, infatti, potranno comunque aspirare ad un’esperienza europea di livello, visto che verranno inseriti nella Fiba Europe Cup. Un obiettivo, in ogni caso, conquistato grazie ad una stagione fantastica, la scorsa, che ha visto disputare Capo d’Orlando dei playoff fantastici, riuscendo addirittura a buttare fuori dal tabellone verso lo scudetto nientemeno che la favoritissima Milano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>