Anticipi serie A: Reggio Emilia espugna Pesaro, Torino è in crisi nera

di Gtuzzi Commenta

pesaro reggio emilia basket

Una vittoria altamente spettacolare e in bilico fino alla fine. Così si può riassumere la grande impresa, negli anticipi serie A, di Reggio Emilia, che è stata capace di espugnare il parquet di Pesaro, ribaltando pure la differenza canestri dell’andata. 96-104 il finale per gli uomini di Menetti, che ritrovano un grande protagonista che ha pagato un po’ inizialmente in stagione il salto dall’America al campionato di Serie A, ovvero Mussini, che ha concluso con ben 18 punti all’attivo.

Anticipi serie A: che colpo della Grissin Bon

L’inizio di Reggio Emilia è davvero pazzesco, soprattutto per impatto fisico e tiro da tre. La Grissin Bon scappa sul 4-17, ma da lì in avanti Pesaro diventa una furia, arrivando alla parità a quota 22. Reggio Emilia è scatenata e riprende a viaggiare forte, soprattutto in contropiede. Monaldi riaggancia gli ospiti sul 75-76. Pesaro sbaglia qualcosa di troppo e la Grissin Bon non perdona.

Torino cede anche a Sassari

Torino cede nuovamente in campionato e questa volta è Sassari ad imporsi 92-80 tra le mura domestiche. Recalcati ha problemi di infortuni e deve fare a meno pure della stella Vujacic. Sassari sfrutta le lacune soprattutto sotto canestro e acquisisce un buon vantaggio in doppia cifra. Torino prova a rientrare in partita, ma nell’ultimo parziale deve fare i conti con Pierre, che finisce una super partita a quota 27 punti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>